Company News

Cancerogeni diffusi in ambiente di vita e di lavoro: il caso formaldeide

Tutela legale

 

Una guida completa per orientarsi nel difficile percorso che va dalla valutazione del rischio alle linee di indirizzo più appropriate per la sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti a formaldeide. Il Regolamento (UE) n. 605/2014 del 05/06/14, la cui data di applicazione è stata posticipata al 01/01/16, ha inserito la formaldeide tra le sostanze pericolose classificate come “cancerogeno di categoria 1/B” (Regolamento CLP). Di qui l’importanza di questo volume che offre un’analisi completa sugli strumenti e metodi più aggiornati per la valutazione del rischio da formaldeide secondo le norme in vigore e, allo stesso tempo, affronta gli aspetti più critici che portano alla formulazione del giudizio di idoneità e alla programmazione della sorveglianza sanitaria degli esposti, declinando il tutto con particolare attenzione sia alle correnti evidenze epidemiologiche che agli aspetti di responsabilità e di tutela medico-legale che investono tutti gli attori della prevenzione in azienda. Il testo si rivolge quindi, secondo il principio che esiste un legame indissolubile tra valutazione del rischio, sorveglianza sanitaria e tutela della salute e della dignità del lavoratore esposto, a tutte le figure coinvolte, nessuna esclusa: medici competenti, addetti e responsabili dei servizi di prevenzione e protezione, lavoratori e rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

https://www.epc.it/Prodotto/Editoria/Libri/Formaldeide-Dalla-valutazione-del-rischio-alla-sorveglianza-sanitaria/2333

Leave a Reply

WhatsApp Il nostro WhatsApp